Il Mercado de San Antón di Madrid, unico nel suo genere per la sua innovatività ed ecosostenibilità, si trova in Calle Augusto Figueroa, non lontano dalla Gran Vía e dal Parque de el Retiro.

Si sviluppa su tre piani, completamente differenti l’uno dall’altro.

Il primo piano ospita un vero e proprio mercato, in cui si possono acquistare i prodotti alimentari, dalla frutta e verdura ai salumi e al pesce.

Al secondo piano, invece, si trova una taverna-enoteca e una decina di spazi di cucina take-away che propongono moltissimi show-cooking. Potete trovare cucine di ogni genere, dalla più tradizionale spagnola alle cucina asiatiche ed esotiche.




Il terzo piano ospita il ristorante La Cocina del San Antón che propone un concept nuovo ed innovativo. Infatti, è possibile farsi cucinare in diretta i prodotti acquistati precedentemente nel mercato del primo piano oppure si può optare per i piatti e i menu realizzati dal ristorante, scegliendo un’opzione più tradizionale.

Riguardo alla sua ecosostenibilità, bisogna dire innanzitutto che il Mercado de San Antón ha un lucernario che funge da collettore di energia fotovoltaica, inoltre, ha il pavimento è realizzato con materiali riciclati e ha un innovativo sistema di raccolta rifiuti, che riduce gli sprechi dell’80%.

Quanti altri motivi vi servono per visitarlo?